Home page - Calendario - Iniziative correlate
 12-Mag-2016   Stampa la pagina corrente   Mostra la posizione di questa pagina nella mappa

Iniziative correlate

Colloquium Internazionale: IV European Colloquium on Culture, Creativity and Economy - 10 ottobre 2015

Per maggiori informazioni vedi la locandina 


Seminario internazionale "Tourist clusters, destinations and competitiveness in Tourism - 27 Marzo 2015, ore 14 - 18  Aula tesi D15 Via delle Pandette - Firenze

Per maggiori informazioni vedi la locandina


logo_icomosICOMOS General Assembly and Scientific Symposium

"Heritage and Landscape as Human Values"
10 - 14 November 2014, Florence, Italy
http://www.icomos.org/en/about-icomos/governance/general-information-about-the-general-assembly/18th-general-assembly-florence-2014

Main theme: Heritage and Landscape as Human Values

Sub-themes
1 Sharing and experiencing the identity of communities through tourism and interpretation
2 Landscape as cultural habitat
3 Sustainability through traditional knowledge
4 Community driven conservation and local empowerment
5 Emerging tools for conservation practice 


Nell'ambito della Conferenza Annuale di AISRE (Associazione Italiana di Scienze Regionali) "Uscire dalla crisi. Città, Comunità e Specializzazione Intelligenti" (Padova, 11-13 Settembre 2014) Luciana Lazzeretti e Francesco Capone organizzano la special session "New evolution trajectories for local economic development: Focus on cultural and creative inudstries and innovation networks". Call for papers http://www.aisre.it/.

 


 

"A cosa serve il patrimonio culturale?
Riflessioni in margine al progetto di un Corso di Perfezionamento in Economia e Gestione dei Beni Museali e Culturali" Evento organizzato in collaborazione con il SAGAS (Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arti e Spettacolo)

Venerdì 14 febbraio, ore 16, palazzo Fenzi - sala d'Ercole - via San Gallo 10, Firenze.

 


 

poma museo   Progetto di ricerca "PO.MA MUSEO", PAR-FAS Regione Toscana 2007-2013
Linea di azione 1.1a.3., Coordinatore Scientifico Prof.ssa Barbara Sibilio.
www.pomamuseo.it

Il Progetto "Politiche e management del Patrimonio museale nelle diverse
prospettive del valore: metodi e strumenti di misurazione e di comunicazione
attraverso l'ICT (Information and Communication Technology)" - Acronimo:
PO.MA. Museo - si è posto come obiettivo quello di creare un modello di
misurazione della performance e di comunicazione dei suoi esiti a numerosi
stakeholder e di costruire una Piattaforma Tecnologica che accoglie il
suddetto modello nella sua più semplice formulazione e lo esprime in un
linguaggio informatico in modo da renderlo concretamente utilizzabile.

In sintesi, la Piattaforma mira a "conoscere e far conoscere il museo".

I risultati della ricerca confluiscono in tre pubblicazioni, due delle quali
sono in corso di stampa ed una, già pubblicata, è B. Sibilio (a cura di)
(2013) "Linee guida per l'utilizzo della piattaforma tecnologica PO.MA.
Museo", Università di Siena-Firenze University Press.
 


 

immagine_small

Technical session "The societal function of cultural heritage", COST Strategic Workshop "Safeguard of cultural heritage: A challenge from the past for the Europe of Tomorrow", Firenze 11-13 luglio 2011.

Keynote Speech "Innovation, Creativity, Green Economy"
Philip Cooke (University of Wales, Cardiff)

Conservation, Enhancement of Heritage and Cultural Tourism
Luìs Cesar Herrero Prieto (University of Valladolid)
Xavier Greffe e Francesca Cominelli (Universitè Sorbonne, Paris)
Francois Colbert (HEC Montreal)
Magda Antonioli (Università Bocconi, Milano)

Creativity and Innovation for Industries
Fernando Alberti (LIUC)
Joàn Trullèn (Universidad Autonoma de Barcelona)
Fiorenza Belussi (University of Padua)

Bridging Culture, Society and Creative Spaces
Allen J. Scott (University of California, Los Angeles)
Masayuki Sasaki (Osaka City University)
Sharon Zukin (New York City University)

Presentation of the session:

The start of this millennium sees the challenges of profound changes being marked by the setting up of new technological, productive and consumption paradigms and by a pervasive, increasing sense of uncertainty. Old and new economies coexist in the same competitive scenario, and the effects of globalisation are progressively leading to an urbanised vision of the world. China-India's economic achievement and the recent economic and financial crises are questioning the effects of globalisation, and the value of the territorial and social dimensions of economy strategic is being rediscovered, particularly as regards the role of human factors and local and virtual communities.
Culture and arts have the power to connect people. The contribution to the countervailing of social exclusion, the generation of new clusters of high valued productive activities and jobs, and the pursuing of an inclusive urban society are an important target to fulfil.
Shifting from conservation to the economic enhancement of art and culture highlights the role of the human factor and of the creative class and put creative cities side by side with cultural cities and industries as the main protagonists of the knowledge economy's development. The development of any actual conservation implies a continuous enrichment of the asset of values lying in the past, but a true conservation needs the contemporary production of new values.


Festival della Creatività 2009: Workshop 
"Open Innovation e Creatività"

coordinato da: Luciana Lazzeretti (Università degli Studi di Firenze)

Intervernti:

  • Tommaso Cinti (Università di Siena)
  • Francesco Capone (Università di Firenze)
  • Annalisa Caloffi (Università di Firenze)
  • Emanuele Fabbri (Area Sviluppo Economico, Regione Toscana) 

Estratto del seminario

Il woorkshop ha trattato le recenti tematiche della creatività e dell'Open Innovation. Un focus specifico ha riguardato la presentazione di un'innovazione tecnologica del laser, proveniente dal settore medico, e successivamente applicata al restauro dei beni culturali ed artistici per la pulitura/conservazione delle opere d'arte.

Inoltre, un intervento specifico, è stato dedicato all'analisi delle implicazioni di policies in relazione alle recenti politiche della Regione Toscana sull'Innovazione e sul Trasferimento Tecnologico per le reti (POR CREO 2007-2013).

Il tema della quarta edizione del Festival della Creatività 2009 è stato dedicato alla città, luogo in cui la creatività diventa innovazione, produzione e sviluppo.

 


23102008313_400

Festival della Creatività 2008: visioni, viaggi, scoperte

23-26 ottobre Firenze - Fortezza da Basso

tavola rotonda 23 ottobre ore 16.30 sul tema Città Creative e dei Distretti Culturali alla quale interverranno:

  • Pafael Boix (Universitat Autònoma de Barcelona)
  • Philip Cooke (Cardiff University)
  • Lisa de Propris ( Birmingham University)

Evento di rilievo internazionale nel panorama delle manifestazioni culturali, il Festival della Creatività di Firenze giunge alla sua terza edizione. 

Il tema di quest'anno sarà visioni, viaggi, scoperte per descrivere un progetto che, a partire dalle celebrazioni dedicate al genio di Galileo Galilei, intende consolidare il proprio format, approfondire e ampliare le proprie relazioni internazionali e affermare il proprio impegno all'insegna della più innovativa sperimentazione. Visioni sul futuro, viaggi nel tempo e nello spazio, scoperte e invenzioni in ogni campo del sapere, saranno gli elementi chiave di un esperimento che, ancora una volta, trasformerà per quattro giorni la Fortezza da Basso in un laboratorio aperto alle azioni, ai progetti e ai linguaggi della contemporaneità.

Per maggiori informazioni

http://www.festivaldellacreativita.it/

 


ECONOMIA3

Europa Business Cultura

Prato  25/28 settembre 2008

Incontri, mostre, laboratori e spettacoli sul futuro dell'economia

Sabato 27 settembre  Centro Pecci, Viale della Repubblica 277, Prato

Economia e cultura

ore 16.00 Industria, cultura, creatività: la nuova  vita dei distretti

  • Daniela Toccafondi (Università di Firenze/Pratofutura)
  • Lisa De Propris (Birmingham University)
  • Francesca Tosci (Università di Firenze)
  • Gabi Dei Ottati (Università di Firenze)
  • Luciana Lazzeretti (Università di Firenze)

La manifestazione sviluppa una nuova idea di crescita economica, fondata su un collegamento tra economia e cultura, capace di accrescere la qualità e il valore della Regione Toscana, del Paese, in Europa e nel mondo.

Una tavola rotonda nella quale studenti e imprenditori, politici e cittadini, artisti e scienziati si confronteranno per consolidare e rilanciare nuovi e vecchi valori quali la coesione sociale per un benessere diffuso.

Grandi economisti metteranno a disposizione le loro analisi e le princiapli chiavi di lettura dell'attuale scenario internazionale

Per maggiori informazioni

http://www.economia3.it/

 
Home page - Calendario - Iniziative correlate
Marsilius - Motore di ricerca dell'Ateneo Fiorentino - logo
 
- progetto e idea grafica CSIAF - contenuti e gestione a cura del Corso di perfezionamento - Responsabile Tecnico del sito